Perché scegliere l'originale di Ateq?

Da qualche tempo vendiamo anche i prodotti Ateq e Tyresure qui nello shop online. Soprattutto per quanto riguarda la manutenzione dei sistemi di monitoraggio della pressione dei pneumatici, un dispositivo in grado di far funzionare tutti i veicoli attuali, anche quelli appena immessi sul mercato, paga, soprattutto nei momenti di punta della stagione. Per quest'ultimo dovrebbe essere in grado di configurare ulteriori set di ruote in modo da offrire un aumento di valore al cliente.

Se ora prendete la serie VT56, troverete i dispositivi non solo su Ateq, ma anche su VDO, Huf, Alcar e alcune altre marche. Ora in questo paese hanno più familiarità con il nome VDO o Huf, Ateq è meno conosciuto, quindi stanno già considerando l'acquisto e l'utilizzo di marchi collaudati. Normalmente nulla parla contro questo, ma qui decidiamo a favore di Ateq, perché ci sono diversi vantaggi per l'originale:

Ateq fornisce aggiornamenti tempestivi ai propri dispositivi, quindi, in linea di principio, Ateq è sempre più aggiornata rispetto ai colleghi di altre marche, il che spesso gli conferisce un vantaggio. Inoltre, i produttori di sensori lavorano a stretto contatto con Ateq, quindi sono sempre i primi ad avere i veicoli più recenti nel dispositivo. Con le altre marche, spesso ci vuole un po' di tempo per offrire gli aggiornamenti.

Gli sviluppi software sono sempre i primi ad essere sviluppati da Ateq, gli altri marchi non li portano fino a dopo o a volte fanno a meno di queste estensioni; in Ateq si può essere sicuri di avere tutto.

Al servizio di Ateq, quando si presenta un problema molto raro, siete direttamente all'indirizzo giusto per ottenere un aiuto di prima mano. Questo ti dà la sicurezza di poter contare sul tuo dispositivo.

Ateq è l'unico fornitore a fornire il VT56SE, che è un VT56 con funzionalità ridotta e limitato al mercato automobilistico europeo, inclusi naturalmente i veicoli asiatici e americani venduti in Europa. L'unico svantaggio per alcuni clienti è la mancanza di un'interfaccia con la stampante.

Infine, con Tyresure c'è un altro produttore di sensori come partner che, oltre ai suoi collaudati sensori ibridi T-Pro 3.5, offre anche dispositivi Ateq che possono essere utilizzati specificamente con la T-Pro. Qui si ha inizialmente accesso agli aggiornamenti per 5 anni senza dover acquistare licenze annuali. La lettura e l'assistenza per i sensori OE è ancora possibile nella versione base senza problemi, cosicché l'H46 e l'H36 possono essere l'alternativa per il funzionamento con pneumatici di piccole e medie dimensioni.